Scadenze dicembre Agenzia Entrate | 5 date importanti

Scopriamo se i cittadini italiani, sono a conoscenza delle 5 date di scadenza dell’Agenzia delle Entrate di pagamento tasse

Date tasse di dicembre
Agenzia delle Entrate-(Foto Adobe)

Dicembre, da tutti, è considerato, come il mese dello stare insieme, il Natale da passare in famiglia, l’augurio che l’anno nuovo che verrà, sia migliore di quello che sta per finire. Sappiamo che una buona parte degli italiani è in difficoltà dal punto di vista economico e cerca di fare il possibile per poterlo trascorrere bene.

Ma ci sono anche i contributi e le tasse purtroppo da dover versare. Con date precise, che possono mettere ancor di più nei guai i cittadini. Perciò penna alla mano e evidenziamo per bene i giorni e le scadenze sul calendario di dicembre. Sarà un dicembre pieno di termini.

Le 5 date di dicembre

scadenze agenzia entrate entro natale
Scadenze tasse dicembre (Pensioniora.it)

Oltre ai sussidi, ai bonus a tredicesime e quattordicesime, che il mese di dicembre, attraverso l’INPS dovrebbe garantire, purtroppo ci sono anche le tasse da dover pagare. Tutto ciò riguarda pagamenti che vanno dall’ Imu al versamento dell’Iva passando per gli adempimenti periodici Irpef e Inps e al Rottamazione ter.

LEGGI ANCHE: Con legge 104 smetti di pagare subito queste due tasse

Nei primi giorni di dicembre, precisamente l’1, sono già partite le risoluzioni fiscali, col pagamento attraverso la cedolare secca, per i proprietari dell’immobile per i contratti di locazione e affitto da effettuare con F24.

Lunedì 5 dicembre, sarà l’ultimo giorno disponibile per risolvere, la questione riguardo per il pagamento delle rate della Rottamazione Ter con la scadenza degli anni 2020 e 2021. Per poter effettuare il pagamento, sarà sufficiente mostrare all‘Agenzia delle Entrate e Riscossione riguardo a ciò che non è stato ancora pagato.

LEGGI ANCHE: Queste pensioni INPS non fanno reddito | Non paghi tasse

Il 15 dicembre, poi, sarà il turno dei soggetti giuridici a risolvere i propri doveri di pagamento. Le Associazioni senza scopo di lucro, le pro-loco e le associazioni sportivo-dilettantistiche in regime agevolato Registrazione dovranno come dice l’emendamento “annotare, anche con unica registrazione, dell’ammontare dei corrispettivi e di qualsiasi provento conseguito nell’esercizio di attività commerciali” mentre chi è fornito di partita IVA “procedere all’emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente”

Il 16 dicembre, toccherà al pagamento del saldo dell’Imu, ossia saranno coloro proprietari di fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli a versare tasse all’Irpef.

Il giorno 27 dicembre, gli individui con partita Iva, dovranno versare il proprio acconto mensile, sia quelle con liquidazione mensile o trimestrale.

E per concludere, il 31 dicembre, ultimo giorno dell’anno, si dovrà inviare all’Agenzia delle Entrate, in forma cartacea o digitale dichiarazione ordinaria Imu.