Banche, se devi scegliere opta per una di queste 5: c’è un motivo

Questi sono i 5 istituti di credito più efficienti in Europa: la lista delle banche top 5 deve essere conosciuta da tutti

5 banche più efficienti d'Europa
Carta di credito (Foto da Pixabay) – Pensioniora.it

Il report condotto da S&P Global Market Intelligence ha svelato la top 5 delle banche più efficienti d’Europa. Per trarre delle conclusioni, lo studio ha preso in esame ben 32 istituti di credito del Vecchio Continente: sono stati analizzati parametri come ratio, il rapporto tra le spese operative e i ricavi.

L’orgoglio italiano continua a venir fuori: tra le 5 banche in cima alla classifica per efficienza, non mancano nomi di istituti del Bel Paese, evidentemente conosciuti, apprezzati e stimati anche all’Estero.

Banche, ecco la top 5 degli istituti più efficienti d’Europa

5 banche più efficienti d'Europa
Banca (Foto da Pixabay) – Pensioniora.it

Tra le banche più efficienti d’Europa, ben 5 istituti rappresentano degnamente l’Italia. Tra questi, spicca senz’altro Bper Banca, che occupa la posizione n. 21 nella graduatoria generale. Era conosciuta in passato come Banca Popolare dell’Emilia-Romagna, oggi è la terza d’Italia per numero di filiali e la quarta per attivo.

In quindicesima posizione nella classifica europea, vi è il Banco BPM, per rapporto tra costi operativi e ricavi pari al 47,8%. Sempre stato presente tra i nomi della banche più solide d’Europa, il Banco BPM ha origini italiane ed inizialmente faceva parte di una cooperativa presente in tutte le regioni ad esclusione del Trentino Alto Adige.

All’interno della classifica che prende in esame i singoli istituti italiani, troviamo anche il Monte dei Paschi di Siena, istituto che occupa anche la tredicesima posizione nella classifica continentale.

Impossibile che non venisse menzionato il gruppo Intesa Sanpaolo, da sempre presente nella classifica delle banche che valgono di più al mondo. E’ la nona banca più efficiente d’Europa e la seconda in Italia secondo il report di S&P Global Market Intelligence.

In assoluto, la banca italiana più efficiente in Europa, che occupa il quarto posto nella graduatoria continentale è l’Unicredit, con un rapporto tra costi operativi e ricavi del 39%. Non a caso, durante l’ultimo anno, il gruppo Unicredit è stato eletto anche come una delle migliori aziende dove poter far carriera: lo testimoniano gli utenti di LinkedIn.

Considerando invece le banche europee, ad occupare il terzo posto del podio troviamo Swedbank, uno degli istituti bancari della Svezia. Al secondo posto troviamo Dnb Bank, ossia il gruppo finanziario della Norvegia con sede ad Oslo e, al primo posto, il Turkiye Cumhuriyeti Bankasi, una banca statale turca che vede la sua sede principale ad Ankara, a partire dal 1863.