Monitorare costo bolletta giorno per giorno | Puoi fare così

Le bollette non cedono nella loro corsa agli aumenti, mentre gli utenti hanno forse la possibilità di potersi difendere. Ecco come

tenere sotto controllo bolletta ogni giorno
Bollette (Foto Pixabay)

La manovra di bilancio di recente presentata dal premier Giorgia Meloni ha posto gli obiettivi che apriranno l’azione di governo per i prossimi cinque anni. Si tratta del disegno dei provvedimenti che si trasformeranno nella prossima legge di bilancio, trainati da pochi ma precisi obiettivi: primo fra tutti, il contrasto all’impoverimento delle famiglie in difficoltà economiche a causa dei rincari delle bollette. 

Gli strumenti messi in campo riguardano due filoni di provvedimenti: la proroga di sei mesi sul distacco delle utenze nei confronti dei cittadini e dei nuclei familiari che non sono stati nella disponibilità di saldare le fatture delle utenze domestiche (allo stesso tempo, vengono messi in condizione di non passare l’inverno al freddo delle loro abitazioni); l’innalzamento del tetto reddituale ISEE dei bonus bollette, con particolari vantaggi per le famiglie numerose.

Monitorare costo bolletta giorno per giorno: quali strumenti utilizzare?

tenere sotto controllo bolletta ogni giorno
Bollette (Foto Pixabay)

Dallo scorso ottobre, si è verificata una nuova escalation degli aumenti degli importi energetici. Da un lato, il mantenimento delle temperature climatiche al di sopra della media stagionale ha permesso di risparmiare diverse centinaia di metri cubi di gas destinate al fabbisogno nazionale. Dall’altro, non sono pochi i cittadini che stanno ricorrendo ad altri escamotage di risparmio. 

LEGGI ANCHE: Chi ha la Legge 104 può avere un grosso regalo | Fai presto

Taluni hanno approfittato degli incentivi statali per installare pannelli solari su balconi e terrazzi; altri hanno acquistato stufe a legna e a pellet ad alta efficienza energetica; altri ancora hanno dotati i termosifoni di pannelli termoriflettori per cautelarsi dalla dispersione di calore là dove le pareti sono più sottili, cioè sotto le finestre. Senza dimenticare di migliorare i comportamenti di consumo con i propri elettrodomestici. 

LEGGI ANCHE: Prima o poi termina la pensione di reversibilità? | Risposta

Eppure è possibile monitorare i consumi giorno per giorno delle utenze intestate. Oggi è possibile grazie ad uno strumento tanto scontato quanto comodissimo: le app. Alcune di esse sono ufficiali, come la app di ACEA, ma non mancano quelle “indipendenti” per tenere sotto controllo gas, luce ed acqua. Per Android, è disponibile la app Energy Consumption Analyzer, in grado di calcolare il tasso medio dei propri consumi in base a ora, giorno, settimana o mese, tramite grafici che ne evidenziano il consumo nel tempo.

Effi100 è invece un vero e proprio contatore intelligente che osserva i consumi in tempo reale. Con MyWatt Plug e Microbees si possono controllare gli interruttori a distanza. Per gli impianti fotovoltaici, sono scaricabili gratuitamente Elios4you e Omnia Genius. Beeta Game, invece, è la app per i consumi in formato gamification.