Offerta ING | Puoi avere un mutuo a 393€ al mese

L’istituto bancario ING propone Mutuo Arancio, un mutuo che permette di avere una rata di soli 393 euro al mese

Mutuo ING
mutuo banca ING (Foto Adobe-pensioni.it)

Avere una casa di proprietà al giorno d’oggi è un lusso che non tutti si possono permettere a causa della difficile situazione socio – economica che il nostro Paese sta affrontando. Nonostante questo, non mancano lo stesso coloro che decidono di acquistare casa aprendo un mutuo in banca.

La quasi totalità di coloro che acquista casa, infatti, apre un mutuo dal momento che non dispone dell’intera cifra da versare per l’acquisto. Un mutuo può essere aperto presso qualsiasi banca e non solo in quella dove siamo clienti. A tal proposito ING propone il mutuo Arancio: ecco cos’è e perché conviene.

Mutuo Arancio, il mutuo di ING a 393 euro al mese

Mutuo ING
mutuo banca ING (Foto Adobe-pensioni.it)

L’istituto bancario ING offre una forma di mutuo molto conveniente. Parliamo di Mutuo Arancio che permette di avere un mutuo da 100mila euro con soli 393 euro al mese. La richiesta del mutuo è al 100% digitale: lo si può richiedere online direttamente da PC o smartphone e, in caso di dubbi, si ha sempre un esperto dedicato a disposizione.

LEGGI ANCHE: Dare casa ai figli senza passare dal notaio | E’ possibile?

Aderendo a questo mutuo si avrà uno sconto dello 0,20% sul TAN se si sceglie di addebitare le rate del mutuo su Conto Corrente Arancio. Il tasso fino a 445 euro al mese con TAN 3,52% TAEG 3,89% dà la certezza di pagare la stessa rata per tutta la durata del mutuo. Il tasso fisso rinegoziabile a 465€ al mese prevede TAN 3,86% e TAEG 4,56% e garantisce una rata stabile nel periodo iniziale, con la possibilità di rinegoziarlo e passare al tasso fisso o variabile.

LEGGI ANCHE: Rischia grosso chi fa questa furbata con i termosifoni

Infine il tasso variabile a 393€ al mese prevede TAN 2,56% TAEG 2,69% e permette di avere una rata in linea con l’andamento dei tassi di mercato. Queste condizioni sono valide entro il 1° aprile 2023 e il mutuo avrà durata di 30 anni con un importo finanziato 100.000€ pari al 50% del valore dell’immobile e addebito delle rate su Conto Corrente Arancio.

Inoltre Mutuo Arancio si fa più green: se il progetto di casa è un immobile in classe energetica B, A o superiore si avrà uno sconto di 0,10% sul tasso. In questo caso una volta richiesto Mutuo Arancio si dovrà presentare la certificazione A.P.E. (Attestato di Prestazione Energetica). Sono escluse le costruzioni in bioedilizia; prefabbricate in legno o in materiali assimilabili e con strutture portanti non in cemento armato.