WhatsApp aggiornamento, nuova funzione solo per chi la richiede

Arriva una grande rivoluzione per le chat di WhatsApp, per tutti coloro che la richiedono c’è una sorpresa inaspettata per chi vuole una maggiore sicurezza 

whatsapp
Arrivano ulteriori aggiornamenti per l’app di messaggistica più utilizzata al mondo, ecco la nuova funziona SOLO per chi la richiede (Adobe) – Pensioniora.it

Il team di Metà, società di WhatsApp continua a fare passi da gigante nel mondo della comunicazione portando sempre ad un livello più alto e performante le funzionalità dell’app più utilizzata al mondo che serve non solo per scambiarsi messaggi ma anche vocali, video, foto e documenti con gli altri utenti oltre a poterlo utilizzare anche in ambito lavorativo per gestire il servizio clienti o grandi community in modo smart e pratico interagendo col proprio pubblico in modo immediato e più efficiente.

WhatsApp arriva la nuova funzione per chi la chiede: cosa è la passkey?

whatsapp
Arrivano ulteriori aggiornamenti per l’app di messaggistica più utilizzata al mondo, ecco la nuova funziona SOLO per chi la richiede (Adobe) – Pensioniora.it

Con la concorrenza che cerca di sovrastare l’imponenza di Whatsapp, tutti gli informatici e il team Meta lavorano costantemente senza mai fermarsi per migliorare qualsiasi tipo di aspetto dell’app rendendola unica e ad un livello superiore, lavorando persino sulle necessità che gli utenti ancora non hanno richiesto. Nell’ultimo periodo siamo stati spettatori di innumerevoli upgrade tra cui la possibilità di modificare un messaggio inviato entro 15 minuti, poter selezionare l’opzione dell’auto distruzione una volta che la foto è stata vista sarà automaticamente cancellata in modo da preservare la privacy, poter inviare vocali ma anche video messaggi istantanei di poca durata per rendere la conversazione più interattiva, gestire le community con oltre 100 utenti perfetto per gli influencer o per le imprese, di novità c’è ne sono tantissime e tutte di grande impatto per e importanza.

Ma le novità non sono terminate e nel futuro ci saranno ulteriori aggiornamenti che la renderanno ancora più utile e performante. Tuttavia al primo posto per il team è sempre la sicurezza dei dati e della privacy di ogni utente oltre alla crittografia end-to-end arriva un’ulteriore passaggio che la renderà un vero e proprio bunker ovvero l’inserimento della passkey. Grazie a questa opzione sarà possibile identificare il dispositivo che tenta di accedere al proprio account per aumentare i controlli sulla privacy. La chiave di identificazione può essere sia l’impronta digitale, che il rilevamento viso o una sequenza di numeri o segni sullo schermo, ancora non è disponibile ma nelle prossime settimane come rilasciato da Wabetainfo sarà disponibile su tutti i dispositivi android e iOs.

Grazie a questa nuova funzione di sicurezza, tema delicato e a cuore degli utenti come del Team Meta, è possibile rendere inaccessibili ai malintenzionati il proprio account senza il proprio consenso e rendere più sicuri i dati condivisi con gli altri utenti oltre a tenere privati chat e immagini. Inoltre ora è possibile accedere con due dispositivi allo stesso account motivo per cui la prudenza non  è mai troppa e ulteriori servizi di controllo sono necessari per limitare fughe di dati sensibili.

Impostazioni privacy