Bollo auto, con App IO puoi fare questo | Molti non sanno

Dopo l’emergenza sanitaria, l’app IO non va in pensione ma si affianca al servizio di monitoraggio sul bollo della propria auto. Ecco come

pagare bollo auto con app io
App da smartphone (Foto Adobe)

Molti ricorderanno come ad un certo punto della recente emergenza sanitaria da Coronavirus, l’allora governo Conte ha pensato bene di rafforzare l’iniziativa del Ministero della Salute sul monitoraggio dei contagi, dotando i cittadini di un’applicazione in grado di segnalare se nelle vicinanze fossero presenti soggetti positivi al virus; questo sistema è stato possibile grazie al collegamento con i dati di ognuno elaborati con il green pass.

Quando il test del tampone, in farmacia, è risultato positivo, la trasmissione dell’esito al centro di elaborazione dei dati del Ministero della Salute, ha comportato l’arrivo della comunicazione di sospensione del green pass, con l’obbligo di rispettare il confinamento casalingo fino al nuovo test, dopo la tempistica di isolamento prevista. L’app IO, che inizialmente non ha affatto riscosso un particolare successo se non come casella postale per le nuove comunicazioni di “via libera”, oggi viene messa a disposizione per favorire gli automobilisti. 

Bollo auto, ciò che ancora poco si sa sui servizi a disposizione dell’App IO 

pagare bollo auto con app io
Auto (Foto Adobe)

Non soltanto dunque quale casella postale per il cittadino sulle questioni di salute e i promemoria sugli eventuali rinnovi della tessera sanitaria. L’applicazione – non più soltanto sanitaria – trova oggi il suo nuovo utilizzo come supporto all’automobilista per la gestione degli adempimenti obbligatori a suo carico. Il riferimento è al primo obbligo di colui che possiede un’auto: il pagamento del bollo. 

LEGGI ANCHE: Assegno unico su RdC | Arriverà entro Natale? – Data

La Pubblica Amministrazione ha dunque arricchito il numero di servizi offerti dall’app IO, in particolare di tutti quei servizi che possono attualmente essere espletati digitalmente, eliminando il tempo di inutili code presso gli uffici; tra questi anche i pagamenti, comodamente effettuati da casa. Con la collaborazione del servizio ACI, si può saldare il rinnovo del bollo auto e molto altro.

LEGGI ANCHE: Bonus bollette 2023 | Funzionerà così per tutti

Direttamente dallo smartphone, con l’app IO è possibile: scaricare i certificati di proprietà dei veicoli; ricevere – appunto – il promemoria relativo al pagamento del bollo dell’auto;  effettuare la transazione di pagamento; ottenere, in tempo reale, il riepilogo di tutti i certificati di proprietà dell’utente. Una volta effettuato il log-in con SPID o CIE, accedere nella sezione “Servizi” e poi “Nazionali”; dalla voce “Pagamenti” si può dar corso al versamento con Bancomat, Satispay o Paypal.