Testamento eredità | Quanto costa e come funziona

Il testamento dà la serenità di sapere che le volontà di una persona siano rispettate quando questa sarà defunta

Testamento funzionamento
Testamento (Foto Unsplash)

Lo strumento che garantisce il rispetto delle volontà di una persona al momento del suo trapasso è il testamento. Questo rassicura l’autore circa il rispetto delle sue decisioni e gli eventuali eredi per la possibilità di avere un documento di tutela dei beni ereditati. Questo documento è un atto giuridico revocabile o modificabile, un documento definito con precisione dal Codice civile.

Con questo chi lo redige dispone come i propri beni vadano in eredità dopo la sua morte e prende il nome di testatore. Per redigerlo bisogna essere maggiorenni, può comprendere discendenti non nati e persone giuridiche, può disporre solo di una parte dei beni e deve rispettari i diritti dei successori cui spetta la quota legittima.

A quanto ammonta il costo di un testamento

Testamento funzionamento
Testamento (Foto Unsplash)

Il testamento può essere di 3 tipi: olografo, pubblico e segreto. Il primo deve essere scritto dal testatore a mano di proprio pugno, con firma e data, senza cancellature e completamente leggibile, per rendere possibile il ricoscimento della callgrafia. Il secondo è scritto da un notaio con due testimoni. Il terzo è compilato dal testatore non necessariamente a mano, sigillato e  consegnato a un notaio di fronte due testimoni perché lo conservi.

Il vantaggio del testamento pubblico sta nel fatto che è redatto da un professionista che quindi eviterà indicazioni testamentarie contrarie alla legge o nulle. Il costo del testamento varia molto e dipende da diversi fattori. La parcella del notaio scelto, la complessità del documento e gli oneri fiscali sono le voci più importanti per determinare il costo del documento. Ma si possono fare delle stime di massima.

Leggi anche: I saldi si avvicinano | Segnatevi queste date

Per un testamento pubblico, con un atto notarile dunque, il costo può aggirarsi tra i 1000 e i 2000 euro, ma si deve considerare anche la complessità dell’atto che può far aumentare anche di molto la spesa finale. Un testamento segreto ha un costo minore che varia tra i 500 e i 100 euro.

Leggi anche: Molti stanno ricevendo questa multa | Ma è una truffa

Infine c’è il testamento olografo che è totalmente gratuito, essendo stato scritto a mano dal testatore, ma può essere depositato a un notaio al costo del deposito tra i 100 e i 300 euro.