Offerta luce Poste | Qui vedi quanto pagheresti al mese

Poste Italiane propone una offerta che riguarda la bolletta elettrica: ecco come sapere quanto si paga al mese in anticipo

bolletta luce
offerta luce poste italiane (Foto Adobe – pensioni.it)

Il secondo semestre del 2022 e il primo del 2023 sono stati mesi molto duri per gli italiani che hanno dovuto fronteggiare l’aumento delle materie prime che ha portato all’aumento dei prezzi non solo dei beni di prima necessità ma anche delle bollette di luce e gas. Per questo motivo la parola d’ordine di molte persone è stata “risparmio”.

Ad essere stati particolarmente duri sono stati i mesi più freddi, ovvero dicembre, gennaio e febbraio, mesi in cui nelle case si è consumata molta energia elettrica per alimentare stufe e scaldabagni. La conseguenza sono state bollette della luce molto alte. Ad aiutare gli italiani non solo il governo con il bonus bollette ma anche privati come Poste Italiane.

Poste Energia, ecco come sapere quanto si paga al mese

bolletta luce
offerta luce poste italiane (Foto Poste Italiane – pensioni.it)

Poste Italiane ha infatti messo in campo l‘Offerte Poste Energia. Con questa offerta un cittadino può scegliere di pagare i consumi attraverso la definizione di una rata fissa per luce e gas. La rata è calcolata da Poste sulla base di una bolletta recente e basta caricare questa online o portarla direttamente in ufficio postale per scoprire la rate.

LEGGI ANCHE: INPS | Ultima settimana o rischi di perdere il bonus

La rata è personalizzata sui tuoi consumi e comprensiva di tutti i costi, compreso il Canone RAI ove previsto. In questo modo per 12 mesi si potrà sapere in anticipo quanto si pagherà sulla bolletta senza brutte sorprese. Inoltre coloro che hanno pagato di più rispetto all’energia consumata avranno diritto ad un rimborso che potrebbe essere scelto per abbassare la nuova rata o riceverlo in accredito sul Conto BancoPosta o sulla Carta Postepay Evolution.

LEGGI ANCHE: Casa in affitto? | Occhio a queste tasse da pagare

I clienti che si affidano all’Offerta Poste Energia potranno anche scegliere la scadenza della bolletta di luce e gas indicando una data tra il 25 del mese e il 2° giorno del mese successivo. Inoltre l’offerta blocca per 24 mesi il prezzo della componente energia per 24 mesi e saranno applicati i costi di commercializzazione e vendita come definiti da ARERA. Infine, ma non per ultimo, i servizi di luce e gas di Poste Energia non hai costi di attivazione né depositi cauzionali e l’offerta potrà essere disdetta in ogni momento, senza penali.