Bonus INPS per studenti da 800€: cosa fare per riceverlo

Un bando di concorso INPS interessante per gli studenti che vogliono approfondire la conoscenza delle lingue straniere attraverso dei corsi ottenendo la certificazione Europea

studenti lingue straniere bando inps
Classe scolastica (Foto da Pixabay) – pensioniora.it

Come si sa lo studio delle lingue straniere è fondamentale nel mondo del lavoro attuale. A rendere sempre più impellente questa necessità, anche i frequenti contatti a distanza dati dallo Smart working, attraverso il quale si potrebbe trovare un posto di lavoro per una società estera lavorando tranquillamente da casa propria in Italia. Se questo da una parte amplia le possibilità di trovare un’occupazione stabile, dall’altra richede degli standard più elevati. In primo ordine il problema dei cittadini italiani è proprio la conoscenza delle lingue.

A differenza dei cugini del nord Europa, gli italiani parlano mediamente un inglese arraffazzonato, difficile da gestire in contesti professionali dove esso deve essere ad un livello simile di una lingua madre. Inoltre nella maggior parte degli annunci di lavoro è segnalata come punteggio a favore la conoscenza di altre lingue europee e non. Proprio per incrementare la qualità della conoscenza delle lingue straniere, l’INPS ha indetto un bando di concorso per supportare economicamente i ragazzi che vogliono acquisire le certificazioni che poi gli saranno utili nel mondo del lavoro.

Bando di concorso INPS per le lingue straniere, a chi è rivolto

studenti lingue straniere bando inps
Bambini della primaria (Foto da Pixabay) – pensioniora.it

I beneficiari del bando di concorso INPS per conseguire i titoli sulla conoscenza delle lingue straniere è rivolto ai figli di dipendenti o pensionati della pubblica amministrazione ove i genitori siano iscritti alla gestione unitaria prestazioni creditizie e sociali, nonché i pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici. Anche gli orfani dei dipendenti o pensionati della pubblica amministrazione possono partecipare. La borsa di studio può arrivare fino a 800 euro per supportare i corsi di specializzazione in lingue straniere.

Sono beneficiari di questa agevolazione gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori. Nello specifico le risorse stanziate sono di 600 borse di studio per chi nell’anno 2022 2023 ha frequentato la quarta o la quinta classe della scuola primaria, ovvero le elementari. Sono previste 2000 borse di studio per chi nello stesso anno scolastico abbia frequentato le scuole medie, dunque la scuola secondaria di primo grado.

E fino a 3.500 borse di studio per chi nello stesso anno scolastico abbia frequentato la scuola secondaria di secondo grado, ovvero le superiori. Inoltre per poter partecipare è giusto sapere che esiste un limite di età. Anche se uno studente frequenta ancora le scuole superiori se ha compiuto 23 anni non può richiedere la borsa di studio.

I corsi e la data di scadenza

studenti lingue straniere bando inps
Docente (Foto da Pixabay) – pensioniora.it

La finalità è quella di frequentare un corso per acquisire la certificazione della conoscenza di lingua straniera di buon livello secondo il QCER, lo standard internazionale. I corsi a scelta devono essere compresi nel periodo dell’anno tra settembre 2023 e giugno 2024, per almeno 4 mesi. La frequenza obbligatoria è prevista con un minimo di 60 ore, e lezione in presenza. Per ottenere gli 800 euro è necessario che alla fine del corso gli studenti abbiano conseguito la certificazione. Il limite di 800 euro è stabilitodall’INPS anche in base all’ISEE del nucleo familiare. La scadenza per partecipare al bando di concorso INPS è fissata per il primo settembre, data entro la quale il richiedente dovrà inviare tutta la documentazione.