Premio clienti libretti Poste | C’è tempo entro il 31 gennaio

Chi è cliente Poste ed acquisisce i Libretti postali può ambire ad un premio messo in palio da Poste italiane. Entro il 31 gennaio 2023

libretti postali costi apertura
Libretti postali (Foto Pixabay – pensioniora.it)

I libretti Poste sono tra i prodotti finanziari più appetibili ed utilizzati dai cittadini italiani che vogliono trovare una forma economica e sicura per depositare il proprio denato. Poste Italiane ha dalla sua la longevità dei suoi prodotti finanziari, e la garanzia statale che li rende un investimento sicuro. Purtroppo da quando la BCE ha portato in negativo i tassi d’interesse sui conti correnti bancari, anche i depositi di poste Italiane hanno subito un contraccolpo. Difatti ‘parcheggiare’ del denaro, spettando nel tempo che frutti, non è più un’operazione vantaggiosa. Anche perché nella maggior parte dei casi ci sono spese non da poco per i conti correnti.

Invece i libretti postali sono praticamente a costo zero, eccezion fatta per le tasse sugli interessi maturati, e per l’imposta di bollo, obbligatoria per tutti i depositi oltre i 5mila euro.

Libretti smart, in palio un premio da Poste Italiane

libretti postali costi apertura
Ufficio postale (Foto Pixabay – pensioniora.it)

Chi apre i libretti in forma smart, che consentono maggiori operazioni e dei tassi d’interesse maggiori rispetto ai prodotti ordinari, ha diritto anche a vantaggi supplementari:

  • Con Libretto Smart si possono gestire i risparmi anche online, sia su poste.it che con l’App BancoPosta e presso tutti gli ATM con la Carta Libretto;
  • Online si può aprire il Libretto Smart in forma dematerializzata, acquistare Buoni fruttiferi postali e aderire all’Offerta Supersmart;
  • È erogata la Carta Libretto.

Leggi anche: Sai che in Posta puoi fare anche questo? | Elenco servizi

Il tutto a costo zero. I limiti sui prelievi per i libretti su circuito Postamat sono di 600 euro al giorno e 2.500 euro al mese. Il regime fiscale prevede una tassazione del 26% sugli interessi maturati, non sul deposito. E per i depositi superiori a 5mila euro è prevista l’imposta di bollo, sottratta automaticamente a rate da Poste. Si tratta di 34,20 euro annuali per le persone fisiche e 100 per le persone giuridiche.

Leggi anche: Postepay, come pagare e prelevare senza carta

Poste Italiane, per i clienti che hanno il libretto smart, mette in palio un premio “In volo con Libretto Smart“. Si tratta di un sorteggio dove si può vincere un soggiorno sulle Alpi con volo in elicottero sulle montagne incluso. C’è tempo fino al 31 gennaio 2023 per aderire all’iniziativa.